Il turbante serve a proteggere il capo, serrando in precisi passaggi di cotone, capelli e orecchie. Nel Gatka è chiamato DHAMALA ed è peculiare non solo per la sua forma e struttura, ma soprattutto per la stimolazione che attua sulla Mente Neutra del praticante. Ci sono tre punti fondamentali sull’asse longitudinale del cranio: posteriormente, il… [continua...]