Back to Top

Tag Archives: Guru Gobind Singh

Parole sacre, così lontane, così vicine

Il Jaap Sahib è sicuramente una tra le più profonde e intense shabad composte da Guru Gobind Singh (1666-1708, 10° Guru della tradizione Sikh). Yogi Bhajan descriveva questo bani come un dono a disposizione di tutti, da utilizzare quando la propria grazia, la propria potenza e posizione sono minacciati. È una shabad che infonde grande… [continua...]

I 10 Guru e la nascita del Gatka

1) Guru Baba Nanak (1469-1539) Guru Nanak nacque, secondo la tradizione, il 15 aprile del 1469, nel villaggio di Rai Bhoi di Talvandi (nel Punjab) in una famiglia indù. Il suo nome significa “rampollo della famiglia del nonno materno” (nana). Fu sin da subito un bambino molto particolare: amava comporre e cantare inni sacri, meditare… [continua...]

La nascita dei Khalsa

Una volta conquistati la loro fiducia e il loro amore, Gobind sparse le sementi del Khalsa, “l’essenza della religione pura”, o anche “la purezza”.Nel giorno della festa annuale di Vaisakhi, mentre i discepoli gli si accalcavano intorno in gran numero, innalzò la sua tenda su un’altura, vicino Anandapur. Quando ai piedi di quella sommità si… [continua...]

L’Amore della Spada

In tutta l’India, all’epoca, gli indù erano ferventi devoti della dea Durga o Chandi, alla quale venivano offerti quotidianamente sacrifici e preghiere. Era molto difficile spazzar via quella credenza radicata nell’animo dei Sikh. Il Guru* comprese che nella dea erano rappresentati e simboleggiati gli attributi e le energie di creazione, di conservazione e di distruzione… [continua...]

Guru Gobind Singh – Il 10° Guru

Gurū Gobind Singh (1666 – Guru 1675 – 1708)Gobind Rāi si ritrovò alla guida dei fedeli all’età di soli nove anni . Dopo aver eseguito i riti funebri in onore del padre Teg Bahādur (1621- Guru 1664 -1675), nono Gurū e secondo martire dei Sikh brutalmente ucciso dal rigido imperatore Mughal Aurangzeb (1658-1707), si ritirò… [continua...]

Da Oriente a Occidente: la diffusione del Gatka

Dopo il decimo Guru storico, Guru Gobind Singh, il Gatka assunse un grande valore simbolico. Con l’episodio in cui Guru Gobind Singh chiese il sacrificio di cinque suoi Sikh, la spada assunse una grande valenza simbolica: divenne simbolo della volontà di offrire completamente la propria esistenza al Guru, e quindi ai valori della giustizia, dell’onestà,… [continua...]